STARTALIA

Design Better, Succeed Faster.

 

 

 

Idea, Potenziale, Team
 
La valutazione delle application inviate a STARTALIA avviene secondo criteri articolati, che tengono conto singolarmente e nel loro insieme dei molti aspetti del progetto. Abbiamo studiato e messo a punto delle nostre matrici di valutazione che applichiamo con rigore e precisione.
 
Ogni progetto è ovviamente unico, tuttavia adottiamo delle linee guida generali che sono descritte di seguito:

 

 

Settore di attività
Sebbene STARTALIA non abbia preclusioni (salvo quanto specificato di seguito), considera di maggiore interesse questi settori:
- Formazione (con particolare riferimento a eLearning e nuovi modelli/processi formativi)
- Business Networking and Matching
- Sostenibilità sociale ed ambientale
- Media, ICT & Communication
- Food e Foodtech
- HoReCa e Retail
- Intelligenza Artificiale (AI, IA, Machine Learning, etc.)
- Gestione di processi
- HR
- Automotive e Mobilità intelligente
- Energia e fonti rinnovabili
- Moda e lifestyle
- Healthcare, Sport & Wellness.
 
Non sono di interesse per STARTALIA progetti nei settori:
- Gioco e gaming (ad esclusione dei Serious Games e dei giochi formativi)
- Scommesse e lotterie
- In generale, progetti con bassa o dubbia sostenibilità sociale ed ambientale, progetti che facciano ricorso a forza lavoro non qualificata o alla quale non possa essere garantito un compenso adeguato alla mansione. 
 

 

Chiarezza
Il progetto deve avere ben chiari e definiti al momento della candidatura almeno Value Proposition, Customer e Revenue.
 
Attrattività per gli investitori
Il progetto deve avere caratteristiche tali da risultare attraente per potenziali investitori già in fase di pre-seed e seed: Scalabilità e Redditività nel medio termine sono aspetti imprescindibili.

 

Team
Salvo eccezioni in caso di idee progettuali particolamente valide, il team deve già essere congruente con il progetto da realizzare. In linea teorica, il team ideale è potenzialmente in grado di realizzare il pilota (o prototipo) del progetto o almeno produrne un "modello" ricorrendo alle sole competenze interne del team. STARTALIA integrerà in varia misura le risorse umane e competenze con propri Mentor, collaboratori o consulenti di fiducia, ma non potrà sostituirsi al team in ruoli chiave se non in casi eccezionali e limitati nel tempo.

 

Considerazioni generali
Tutti i progetti presentati a Startalia vengono studiati e valutati (secondo quanto precedentemente indicato) da un minimo di due valutatori interni, sentiti i pareri di consulenti specializzati nello specifico settore di attività. Per la application non è obbligatoria la presentazione di un Business Plan ma è sufficiente un Business Brief che riporti sinteticamente i punti indicati e dia una chiara visione del progetto. Alla application non è richiesto che la startup abbia realizzato alcun MVP.
 


#startup
#innovazione
#mentor
#advisor
#venture capital
 


#acceleratore
#incubatore
#earlystage
#seed
#round

 

 


#design
#development
#bbq
#investor
#venture design


#ux
#business modeling
#cx
#barcamp
#coworking


STARTALIA S.R.L.   Via Bruno Serotini 89, 00135 Roma, ITALY  |  Ph. +39 06 3035 6308
C.F./P. IVA 14361601009 | REA 1515268 |  Privacy Policy  |  Cookie Policy